Piante da ufficio, migliorano l’aria e la produttività.

piante purificanti

 

Le piante da ufficio hanno sempre migliorato la vita nell’ambiente di lavoro, e ora lo confermano anche gli scienziati, che rilanciano: migliorano l’aria che respiriamo e la produttività!
C’è ancora chi è scettico ma ora che ci sono prove inconfutabili non state con le mani in mano: rinnovate i vostri uffici per renderli ancora più accoglienti!
Meglio un pothos o un aloe? Quali di loro puliscono l’aria? Se avete bisogno di consigli, eccone qualcuno che fa al caso vostro.

Piante da ufficio, migliorano l’aria e la produttività

Le piante da ufficio e da interno sono sempre state al centro i molti studi. Botanici, paesaggisti e urbanisti di altissimo livello hanno più volte dimostrato che i vegetali intercettano gli inquinanti sospesi in aria con la loro vegetazione, migliorando l’aria che respiriamo.
Ora anche gli psicologi hanno detto la loro e in Australia hanno notato che la produttività dei dipendenti aumenta drasticamente se questi lavorano in ambienti arredati con piante e fiori.
Non se ne può più fare a meno, anche gli uffici hanno bisogno del loro angolo verde, un ambiente dove poter respirare aria pulita e ricaricare le batterie quando proprio non ce la si fà.

Che piante scegliere per l’ufficio?

La scelta è abbastanza semplice, quelle adatte ad ambienti chiusi e a cui non serve molta luce per sopravvivere, e magari non hanno bisogno di molte cure.
Cominciamo dalla scrivania, su cui potete coltivare aloe e agave, piante rustiche che vivono con pochissima acqua e che non richiedono attenzioni. Questi vegetali, crescendo, si moltiplicano fino a riempire il contenitore. A voi non resterà che dividerle e travasarle in più vasetti per avere una vera e propria collezione.
In molti arricchiscono di verde la propria postazione con il pothos, ma attenzione, questa pianta cresce molto velocemente e i suoi tralci si allungheranno irrimediabilmente verso la luce. Non fraintendete, dà moltissime soddisfazioni come pianta da interno ma va gestita a dovere: sistematela in ufficio solamente se avete a disposizione un ambiente in cui farla crescere o se un paio di potature all’anno vi non creano fastidio.
Anche perché il pothos, non solo colorerà di verde le vostre giornate, ma migliorerà l’aria che respirate dato che le sue foglie assorbono dall’aria anidride carbonica e molti inquinanti, lo afferma uno studio della NASA!

 

Piante per l' ufficio

 

Lo stesso studio afferma che anche lo spatifillo possiede queste caratteristiche, anzi, pare proprio che il fiore bianco di questa pianta sia particolarmente portato a pulire l’aria. E, allora, perché non sistemare al centro della sala riunioni una bellissima composizione di Spatifillum?
Lungo le pareti, invece, c’è spazio per piante più rigogliose, come la Dieffenbachia che con il suo fogliame verde, screziato da variegature oro, assicura una vegetazione lussureggiante.
Moltissimi adorano anche la Yucca per il suo fogliame prorompente, altri preferiscono le composizioni di bamboo perché hanno dei fusti snelli e alti, altri ancora prediligono l’Anthurium per i suoi fiori rossi.
Come avete capito, le soluzioni sono tante, scegliete quella che più fa al caso vostro, l’importante è che anche voi possiate avere il vostro piccolo angolo di verde in ufficio, ne gioverà la vostra salute e pure il vostro lavoro.

 

piante da interni

Leggi anche:

Cura piante da appartamento : 7 errori da evitare assolutamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Request For My Information

 
Close

Request For Account Deletion

Close

Request For Information Deletion

Close

General Request / Query To DPO